19 Ottobre 2020

Dal primo gennaio 2021, in base al nuovo decreto fiscale, lo sconto sulla bolletta di luce, gas e acqua sarà erogato in maniera automatica e a partire dal 1° gennaio 2021 pertanto non sarà più necessaria presentare domanda né istanza di rinnovo. 

Chi può richiederlo?

  • per famiglie con ISEE non superiore a 8.265 euro
  • per famiglie numerose (con più di 3 figli a carico) con ISEE non superiore a 20.000 euro
  • per i titolari di Reddito di Cittadinanza (Rdc) o Pensione di cittadinanza (Pdc)  

Come si verifica che il bonus sia stato concesso e venga corrisposto?

Se il bonus è concesso il cittadino troverà in bolletta un'apposita comunicazione. Se il bonus è in corso di erogazione vengono evidenziati in bolletta, nella sezione "totale servizi di rete - quota fissa", sia l'avvenuta ammissione alla compensazione, sia il dettaglio dell'importo relativo all'applicazione del bonus. Il bonus energia viene erogato tramite il Codice POD (identificativo del punto di consegna dell'energia, è un codice composto da lettere e numeri, che inizia con IT) e il Codice PDR che è un codice univoco e non subisce alcuna variazione in base all'operazione o al fornitore. 

Il bonus sarà erogabile anche per coloro che hanno un contatore trifase.  

Aggiornamenti e approfondimenti